Monolocali da 40mq

perfetta organizzazione degli spazi e cura per i dettagli
ISPIRATI ALL’ELEGANZA E AL COMFORT, I MONOLOCALI SONO STATI PROGETTATI PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI TUTTI, DAI SINGLE ALLE GIOVANI COPPIE, DAGLI STUDENTI AI LAVORATORI.
Single o in coppia, studente o lavoratore. Questo monolocale è l’investimento perfetto per chi vuole vivere con stile nel cuore di Roma.
A partire da € 275.000

I monolocali sono un’ottima soluzione immobiliare, sia per chi intende investire nell’acquisto di una casa di nuova costruzione, sia per chi sta cercando un miniappartamento al centro di Roma nel quale vivere.

I NUMERI SONO PIÙ ELOQUENTI DELLE PAROLE.

Prezzi, finanziamenti e vantaggi.
Lo storico quartiere di San Lorenzo, oltre ad ospitare la Sapienza, l’Ateneo più grande d’Europa arricchito dalla sua città universitaria, è vicino al Policlinico Umberto I° e al Ministero dell’Aeronautica.
Affittare casa risulta quindi decisamente semplice e vantaggioso considerato l’alto livello degli affitti richiesti in zona, il tutto a evidente vantaggio della vostra rendita.
È questo il tempo di chiedere maggiori informazioni, anche considerato che chi acquista prima della posa del cemento armato otterrà un risparmio garantito pari ad euro 500/Mq. Senza dimenticare che con il DE LOLLIS 12 avete l’ulteriore opportunità di scegliere i mutui (fino al 70%) e gli strumenti finanziari più vantaggiosi sul mercato.
Per i mutui fino a 300.000 euro, la pratica può essere istruita direttamente in cantiere.

Chi ha tempo non perda tempo. Conviene!

Ecco alcune informazioni utili

Come ottenere un mutuo

Per poter inoltrare la richiesta di mutuo ad un Istituto di Credito è necessario innanzitutto essere in possesso di alcuni requisiti legali:

  • maggiore età;
  • essere cittadini italiani e residenti in Italia;
  • essere cittadini di Stati membri della Comunità Europea oppure essere cittadini extra Comunitari ma con regolare Residenza in Italia.

È utile sapere che la durata del finanziamento richiesto viene solitamente determinata anche in considerazione delle caratteristiche proprie del richiedente, quali ad esempio l'età, in base alla durata del finanziamento richiesto, la Banca potrebbe prevedere un limite massimo di età e il reddito.

Vale la pena ricordare che per prassi la rata mensile – calcolata al tasso d'interesse a regime rilevato alla data di valutazione – non dovrebbe essere superiore a un terzo del reddito mensile dichiarato dal richiedente, anche se detto limite può essere facilmente superato mediante adeguata garanzia.
Accanto ai requisiti sopra elencati, la buona fede, l'affidabilità e la correttezza da parte del richiedente costituiscono gli elementi sostanziali per la valutazione complessiva dalla Banca.

Le spese notarili

Le spese notarili più comuni da considerare per l’acquisto dell’immobile

Le più comuni spese notarili per l'acquisto di un immobile sono il rogito e l'atto di mutuo, qualora previsto.
Per poteri dare un ordine generale dei costi, riportiamo il Tariffario dell'Ordine dei Notai, calcolato in base al valore dell'immobile, e l'importo convenzionato con il nostro Notaio di fiducia.

Valore immobile Compenso indicativo
tariffario ordine dei notai
Compenso richiesto
dal nostro notaio
fino a € 93.000 da € 1.681 a € 2.428 € 1.900
fino a € 139.500 da € 1.805 a € 2.617 € 2.100
fino a € 186.000 da € 1.933 a € 2.830 € 2.250
fino a € 232.400 da € 2.029 a € 2.991 € 2.400
fino a € 280.000 da € 2.157 a € 3.203 € 2.600
fino a € 370.000 da € 2.254 a € 3.364 € 2.850
fino a € 465.000 da € 2.478 a € 3.738 € 3.100
N.B.: Gli importi indicati nella tabella sono al netto dell'’IVA al 22%.
Non comprendono le imposte di registrazione, di registro, di bollo e le tasse dovute alle pubbliche amministrazioni.

Norme da conoscere

Di seguito sono indicate le agevolazioni previste nel caso di acquisto della Prima Casa:

  • l'imposta di registro, o in alternativa l'IVA, si paga con aliquota ridotta;
  • le imposte ipotecarie e catastali sono dovute in misura fissa.

Ulteriori agevolazioni, se si acquista un immobile che ha meno di 4 anni:

  • acquisto di Prima Casa da un'impresa costruttrice (o di ristrutturazione) entro 4 anni dall'ultimazione dei lavori. IVA 4% invece del 10% generalmente previsto;
  • imposta di registro € 168,00 – imposta ipotecaria € 168,00 – Imposta Catastale € 168,00 fino al 1° gennaio 2014.
Da 40mq
Arredamento su richiesta
Possibilità acquisto box auto

Scopri le tre declinazioni di arredo

Breccia + Tavolo in nobilitato bianco - Letplace

Madia “Aliante” laccata - Estel

Sedia Dandy in ecopelle - Altacom

Pou mod. “Clove” in tessuto - Twils

Breccia + Tavolo laccato - Letplace

Cabina armadio “Habitat” laccata, con carabottini e cassetti - Estel

Sedia “Vesta” - Altacom

Cucina in nobilitato- Gory

Divano letto mod. Brescia in pelle - Nicoline

Pou in tessuto - Twils

Cabina armadio “Habitat” laccata - Estel

Divano letto mod. “Aurora” in tessuto Cat. B - Nicoline

Cucina in fenix- Gory

Breccia + Tavolo in nobilitato bianco - Letplace

Divano letto mod. Brescia in pelle - Nicoline

Cabina armadio “Habitat” laccata, con carabottini e cassetti - Estel

Breccia + Tavolo laccato - Letplace

Pou rotondo in tessuto - Twils

Divano letto “Aurora” in pelle - Nicoline

Breccia + Tavolo in nobilitato bianco - Letplace

Divano letto “Aurora” in pelle - Nicoline

Armadio “Habitat” - Estel

Divano letto mod. “Aurora” in tessuto Cat. B - Nicoline

Sedia “Erica” in cuoio - Altacom

Breccia + Tavolo in nobilitato bianco - Letplace